Ambiente

GALLONE, PREVEDERE AMBIENTE IN COSTITUZIONE PER RAFFORZARNE TUTELA

"L'ambiente e la sua tutela rappresentano oggi finalmente la priorità a qualsiasi livello fino a rappresentare la base di ogni programma di governo. Manca l’ultimo passaggio, però, quello più importante, fondamentale: l’inserimento in Costituzione. Nella prima parte della nostra Carta, infatti, non compare, tra i patrimoni

Gallone, su clima promuovere sviluppo compatibile e sostenibile

"Il collega Massimo Berutti ha già ampiamente illustrato la nostra mozione sui cambiamenti climatici e ad essa mi rifaccio sottolineando che i temi della tutela ambientale possono e devono rappresentare nuove opportunità economiche, dal punto di vista occupazionale e dello sviluppo di tecnologie pulite e dell'innovazione. La sfida climatica da

Gallone: su tampon tax D'Uva ci riporta nel Medioevo

"Si commentano da sole le dichiarazioni del capogruppo M5s alla Camera D'Uva che ha giustificato il voto contrario dei Cinquestelle all'abbassamento dell'Iva sugli assorbenti, affermando che per difendere l'ambiente le donne dovrebbero usare le coppette mestruali e i pannolini lavabili per i bambini, dimenticandosi tra

Forza Italia contro Raggi e Zingaretti sul caso dei rifiuti a Roma

Forza Italia mette sul banco degli imputati Virginia Raggi e Nicola Zingaretti: la loro gestione dei rifiuti è segnata "da errori macroscopici". In una conferenza stampa nella sede del partito a Roma, la capogruppo al Senato, Anna Maria Bernini, i senatori Francesco Battistoni, Massimo Berutti,

Battistoni, Roma è la nuova terra dei fuochi

"Gli effetti del governo del cambiamento continuano a farsi vedere e sentire: Roma sta diventando un'altra terra dei fuochi". Lo ha dichiarato il senatore di Forza Italia Francesco Battistoni. "L'incendio - aggiunge - divampato nella notte in un capannone adibito a deposito rifiuti nell'impianto Ama

Malan, risultato Cosenza è frutto del lavoro del sindaco

"Tra le eco-città d'Italia, Cosenza è al quinto posto, la prima a Sud di Parma. Un risultato che ha stupito molti, ma non chi conosce il buongoverno di cui è capace Forza Italia. E' il frutto del grande lavoro del sindaco Mario Occhiuto e della

Vitali, con l'Ilva il M5s continua a prendersi gioco dei pugliesi

"Vi ricordate gli autoreferenziali annunci di Di Maio con i quali si annunciava la chiusura della vertenza Ilva con zero esuberi? Balle! Sono circa 2.600 i dipendenti Ilva col fiato sospeso per il loro futuro". Cosi' il senatore di Fi, Luigi Vitali, vice presidente della commissione