fbpx

Ambiente

Sisma: FI, traditi dal governo. I sindaci, siamo a rischio desertificazione

Terremoto: Fi, nessuna risposta da governo, noi traditi "Prima il  decreto legge terremoto che non ha affrontato le emergenze dei comuni colpiti dal sisma del Centro Italia e dell'Isola d'Ischia. Ora il Milleproroghe, sul quale il governo e la maggioranza non hanno dato risposte nonostante gli impegni

Senatori FI incontrano Fise-Assoambiente: semplificare norme e costruire nuovi impianti

L’ufficio di presidenza del gruppo di Forza Italia al Senato, guidato dalla presidente Anna Maria Bernini, ha incontrato il direttore di Fise-Assoambiente, Elisabetta Perrotta, accompagnata dal responsabile delle relazioni industriali, Donatello Miccoli. Fise Assoambiente è la principale associazione che rappresenta storicamente le imprese dei servizi ambientali

Schifani: Forza Italia chiede l'audizione del commissario Foietta sulla Tav

"Oggi nel corso dell'Ufficio di presidenza della Commissione Lavori pubblici del Senato, insieme al vicepresidente Domenico De Siano, ho chiesto l'audizione del presidente dell'osservatorio Tav e Commissario straordinario del governo Paolo Foietta. In attesa dell'audizione del ministro Toninelli, chiederemo al Commissario Foietta che faccia un

Serafini, governo risarcisca agricoltori danneggiati dal maltempo

“L’allarme lanciato da Coldiretti, che denuncia milioni di danni per il maltempo che ha investito l’Italia nelle ultime ore, richiede un intervento immediato e straordinario da parte del governo. Mi auguro che gli agricoltori italiani, ancora una volta colpiti da una vera e propria calamità

Conzatti, monitorare i lupi e gli orsi, non abbatterli

"Troppo spesso il dibattito politico risulta polarizzato sugli estremi e diretto più a creare polemica che a risolvere i problemi. Così anche nel dibattito sui progetti Life Ursus e Life Wolf Alps la contesa è chiusa nello stretto ragionamento "abbattimento sì e abbattimento no". Per evitare

Rapporto Ecomafia, Gallone: da Legambiente quadro desolante

"Il rapporto Ecomafie 2018, presentato oggi in Parlamento da Legambiente, ci presenta un quadro desolante. Sono ancora troppi e troppo gravi i reati commessi a danno dell'ambiente. Ritengo che la cura possa essere rappresentata da una attenta analisi ex ante del fenomeno". Lo dichiara la