fbpx

Giustizia

GIUSTIZIA, MODENA(FI): URGE RIFORMA RAGIONATA IN PARLAMENTO

"Urge una riforma ragionata del Csm e va affrontata in modo che non diventi una assurda alterazione di poteri a favore dei pubblici ministeri, riducendo all’angolo la magistratura giudicante. E solo il Parlamento e gli operatori del diritto possono e devono porre fine a queste

OPEN ARMS, VITALI (FI): PALESE DIFESA PREMINENTE INTERESSE PUBBLICO

"L'ex ministro Salvini ottemperò ad un indirizzo politico deciso dal presidente del Consiglio, pur non condividendolo. Ha rispettato le leggi, non ha abbandonato i clandestini che non avevano titolo legittimo di sbarcare in Italia, ha consentito alla salvaguardia dei minori a bordo della Open Arms

Open Arms: Perosino, decisione non dipenda da alleanze

"Dopo aver sentito il senatore Renzi sui rapporti tra politica e magistratura, mi viene da dirgli rispettosamente di trarne le conseguenze. Venendo alla questione Open Arms, ritengo che non si può decidere a seconda se si è in maggioranza con Salvini o se non lo

Open Arms: Gasparri, Salvini agì sotto indirizzo di governo

"Il governo nel suo complesso con il decreto sul no al transito e all'arrivo nelle acque italiane" delle navi Ong "ha partecipato a un indirizzo governativo, quindi le cose sono agli atti. Poi, la discussione politica riguarda altri ambiti, il Parlamento può sfiduciare un governo,

Giustizia, Craxi: Caporetto della democrazia vicenda Berlusconi

"E’ singolare la leggerezza, la quasi non curanza, con cui in certi ambienti politici e da certa stampa viene tratta la notizia, e verrebbe da dire che notizia! Sull’oscura condanna a carico di Silvio Berlusconi. Si fa finta di nulla come se in fondo si

Giustizia, Ronzulli (FI): petizione per Berlusconi senatore a vita

"Silvio Berlusconi è stato un grande imprenditore, poi, prestato alla politica. Ha preso 200 milioni di voti che gli hanno consentito di diventare tre volte presidente del Consiglio e l'unico leader al mondo a presiedere tre G8. Nel 2013, è stato prima condannato e poi

Berlusconi: Mangialavori (FI), deviata storia Repubblica

"Adesso abbiamo le prove: il corso della storia della Repubblica italiana è stato deviato da un complotto giudiziario ai danni del centrodestra e del suo storico leader, Silvio Berlusconi". Lo afferma il senatore Giuseppe Mangialavori, di Forza Italia. "In questi lunghi anni - continua il

GIUSTIZIA. RIZZOTTI (FI): ALTERATO CORSO STORIA REPUBBLICA

"Quanto emerge sulla condanna di Silvio Berlusconi è angosciante. Con l'utilizzo premeditato e disinvolto della giustizia politica militante alcuni magistrati nel 2013 hanno alterato il corso della storia della Repubblica. Non potendolo battere nelle urne, Berlusconi è stato messo fuori dalle Istituzioni con una manovra