fbpx

Giustizia

DL PA. TIRABOSCHI (FI): SUPERA IMMOBILISMO MA STRADA LUNGA

"Dalla spending review alle valutazioni di performance, le riforme della Pa degli ultimi 20 anni non hanno funzionato. Questo provvedimento, improntato sull'ottica di quel riformismo socialista teso a modernizzare il Paese, può segnare una svolta nella Pa, superandone immobilismo e conservatorismo, purché le cifre stanziate

Decreto Pa: Pagano (Fi), bene misure per salvare tribunali in Abruzzo

"Durante l'esame di questo decreto, le forze politiche hanno lavorato proficuamente e con spirito costruttivo. Partendo da posizioni anche conflittuali si e' poi raggiunta una sintesi. E' unrisultato molto importante per gli italiani. Quanto facciamoin Parlamento in questo particolare momento servira' al Paese nei prossimi mesi

Ddl Zan: Modena (Fi), surreale impantanarsi in tema divisivo

"Mi chiedo come sia possibile che il Senato si impantani in una guerra manichea in un momento come questo. Con tutto quello che abbiamo da esaminare, approvare, ci impantaniamo per due settimane su un tema divisivo, peraltro non tenendo nella giusta considerazione l'appello del presidente Draghi ad evitare temi

Ddl Zan: Masini (FI), servono mediazione e condivisione

"Questa legge non parla di gestazione per altri, di adozioni o di teoria gender. Vuol solo ampliare le fattispecie di crimini di odio anche alle discriminazioni e agli atti di violenza compiuti in ragione del genere e dell'orientamento sessuale. Quello che vogliamo punire e' l'istigazione alla violenza, una questione che

Giustizia: Ronzulli (FI), riforma va fatta adesso

"Il referendum proposto da Lega e Radicali tocca temi che Forza Italia condivide e per i quali si batte da tempo. La speranza e' quindi che questa consultazione possa offrire un contributo alla riforma della Giustizia che il Parlamento e' chiamato a fare. Separazione delle

Giustizia, Modena (Fi): Pd frena il dibattito e blocca il futuro

"Il gruppo di Forza Italia in commissione giustizia aveva proposto ieri la calendarizzazione di tre disegni di legge, uno relativo alle spese di giustizia, uno per i praticanti avvocati e l'ultimo quello relativo alla proposta di una commissione d'inchiesta tra la politica e Magistratura. Spiace

MILLEPROROGHE. VITALI (FI): C’È INVERSIONE DI TENDENZA CHE APPREZZIAMO

"Il decreto milleproroghe è un lascito del vecchio governo esaminato, come avveniva solitamente, solo da un ramo del Parlamento, nella fattispecie dalla Camera. Mentre ci auguriamo che il nuovo governo ridia centralità a tutto il Parlamento, ci corre l'obbligo di registrare una significativa inversione di

GIUSTIZIA, MODENA (FI): ALLARMANTE SENTENZA TAR SU NOMINE PROCURA ROMA

"Ieri l'Associazione Nazionale Magistrati ha incontrato il Capo dello Stato palesando la consapevolezza del momento di crisi che la Magistratura sta attraversando e del pericolo che possa appannarsi la credibilità della funzione giudiziaria e possa indebolirsi l'immagine di indipendenza dell'intero Ordine. Il Parlamento ha necessità

GOVERNO, MODENA (FI): A DRAGHI CHIEDEREMO INDAGINE SERIA SU GIUSTIZIA

"E' innegabile che il Governo Conte abbia subito la nemesi della Giustizia: partito il Conte 1 con l'Avvocato del popolo e la spazza corrotti, si è arenato il Conte 2 sulla prescrizione, sulla assoluta carenza di soluzioni ai problemi della efficienza del processo, fino a

Sen. Niccolò GHEDINI

GIUSTIZIA, GHEDINI: PAROLE PALAMARA COMPROVANO PERSECUZIONE SU BERLUSCONI

"Le ampie, dettagliate e documentate dichiarazioni del dott. Palamara comprovano in modo inequivoco che nelle situazioni a lui note i procedimenti e le decisioni nei confronti del Presidente Berlusconi erano del tutto sconnesse da realtà fattuali e si sono basate su logiche politiche, corporative e