Giustizia

Battistoni : è un dovere dello Stato ridare la scorta a Ultimo 

Battistoni (Fi): dovere dello Stato ridare la scorta a Ultimo Battistoni (Fi): dovere dello Stato ridare la scorta a Ultimo Garantire incolumità a figura esemplare in lotta a mafia miglior segnale Roma, 16 ott. (askanews) - "La lotta alla mafia interessa a questo Governo? La domanda sembra

Gasparri, segnaleremo a Polizia negozi cannabis ancora aperti 

"Ho cominciato a segnalare all'autorità di polizia e all'autorità giudiziaria tutti i cannabis shop che continuano ad aprire, nonostante la sentenza della Cassazione di ieri. Costituirò comitati in tutte le principali città per denunciare tutte le situazioni di illegalità". Lo ha annunciato il senatore Fi

Schifani, no su Salvini dovuto a nostra storia e principi

"Il nostro no all'autorizzazione a procedere contro il ministro Salvini e' un voto di coerenza e non di convenienza rispetto alla nostra storia passata, presente e futura". Lo ha detto in dichiarazione di voto nell'Aula di palazzo Madama il senatore di Forza Italia, Renato Schifani, sull'autorizzazione

Bernini, su femminicidi sentenze choc. Ecco il delitto d'onore 5.0

"Due indizi non fanno ancora una prova, ma in Italia si sta introducendo, per via giurisprudenziale, il delitto d'onore 5.0. Un'aberrazione giuridica legittimata da due sentenze choc: quella di Bologna che ha dimezzato la pena per un femminicidio accampando l'attenuante di una "tempesta emotiva e

Vitali: No al disegno di legge Anticorruzione, è un mostro giuridico

Il ddl anticorruzione "contiene una serie di provvedimenti sbagliati che creeranno l'effetto opposto allo scopo che si propongono. Fermatevi finché potete e soprattutto cercate, per il tempo che vi resta, di non fare più danni di quelli che avete fatto finora". Così il senatore di

Bernini: il ddl Anticorruzione è una legge spazzagiustizia

"Altro che spazzacorrotti. Questa è una legge spazzagiustizia, spazzagaranzie. Con un colpo di ramazza il governo cancella le tutele previste da qualsiasi norma della Costituzione, introduce come regola la cultura del sospetto, trasforma tutti i cittadini italiani in presunti colpevoli, mette in ogni tribunale italiano

Bernini, fiducia su anticorruzione? Governo ha paura di se stesso

"Una legge infausta, un compromesso sciagurato sulla pelle del Paese, che viola le garanzie dei cittadini e numerosi articoli della Costituzione. Ecco perche' Forza Italia vota a favore delle questioni pregiudiziali e ci auguriamo che il governo non ponga la questione di fiducia su questa

FI, ddl anticorruzione ha logica vendetta e cattiveria sociale

"Forza Italia contro il decreto anticorruzione in discussione al Senato". Il senatore Giacomo Caliendo, relatore di minoranza, che la senatrice Fiammetta Modena, illustratrice della questione pregiudiziale, hanno attaccato il provvedimento parlando di "logica della vendetta" e di "cattiveria sociale" cui si ispira il disegno di legge.