fbpx

Giustizia

Giustizia, Modena (FI): Corto circuito mai visto in Italia

"Leggendo le notizie, per quanto riguarda il tema della giustizia in Italia, sembra di avere davanti un bollettino di guerra" Lo dichiara Fiammetta Modena, senatrice di Forza Italia. "Il ministero si è perso il capo dell'ispettorato dott. Nocera, indagato per corruzione, il dott. Basentini, capo

FASE 2: GASPARRI, PROVVEDIMENTO VERGOGNOSO CHE TRADISCE ITALIANI

''È vergognosa la propaganda pro clandestini del ministro Bellanova nell'aula del Senato. La sua proposta di regolarizzare 600mila extracomunitari favorirebbe proprio le attività delle mafie e del caporalato, che avrebbero a disposizione ancora più persone per i loro turpi traffici, e ne arriverebbero altri attratti

SILVIA ROMANO. AIMI (FI): SCORTA SAREBBE SURREALE

“La vicenda di Silvia Romano assume contorni sempre più’ surreali e grotteschi. Ora c’è’ chi vagheggia di affidarle una scorta personale per gli insulti e le minacce ricevute sul web. Siamo fuori dalla realtà e probabilmente anche di qualcos’altro. È altresì’ paradossale che a beneficiarne

CARCERI. MODENA (FI): BONAFEDE VENGA IN PARLAMENTO A RIFERIRE

"La vecchia, solida e saggia regola che avverte 'c'è sempre uno più puro che ti epura' trova oggi l'ennesima conferma nella diatriba tra il ministro Bonafede e il Pm Di Matteo, quest'ultimo intervenuto ieri sera, con accuse gravi, a 'Non è l'arena'". Lo dichiara in

CORONAVIRUS: BERARDI (FI): “INDEGNA GOGNA SOCIAL PER I CONTAGIATI”

"Nei piccoli comuni si sa sempre tutto di tutti, ma trovo inaccettabile utilizzare i social per 'denunciare' dettagli dei contagiati da coronavirus. Ieri nel mio comune di Orbetello abbiamo avuto il primo contagio, invece di esprimere solidarietà e vicinanza alla famiglia, l'opposizione ha pensato bene

Carceri, Modena(Fi): Bonafede come Ponzio Pilato

"12 morti, 16 latitanti, 40 agenti feriti. Nemmeno davanti a questi numeri relativi alle rivolte nelle carceri italiane, davanti a questo bilancio da scenario di guerra, il ministro Bonafede riesce ad assumersi le proprie responsabilità.Dice che le rivolte sono pilotate e fa come Ponzio Pilato,

CARCERI, GASPARRI (FI): BONAFEDE SI DIMETTA

"Il ministro della Giustizia Bonafede  in questi mesi ha pensato a uccidere il diritto cancellando la prescrizione ignorando la situazione carceraria e la condizione della polizia penitenziaria. Lei sta diritto e alla sicurezza come il suo collega Di Maio sta alla grammatica. Prima lascia il