fbpx

Politica

Malan, gli italiani pagheranno per le norme inserite nel dl dignità

"Mercato del lavoro piu' rigido e meno efficiente, aumento della precarieta', migliaia di posti di lavoro in fumo con la stretta sui contratti a termine e l'introduzione delle causali, nuovi costi, riduzione delle durate. Il decreto Di Maio, voluto dal ministro per tutelare il lavoro

Pichetto, i dati istat confermano che non servono pannicelli caldi

"I dati provvisori sull'occupazione, diffusi oggi dall'Istat, confermano che ci vuole ben altro rispetto ai 'pannicelli caldi' del decreto dignita' e del reddito di cittadinanza, per invertire il trend e riportare le imprese ad investire ed assumere. A preoccupare e' in particolare l'aumento della disoccupazione

Bernini, Di Maio fa ammuina per non decidere sull'Ilva

"Per Ilva Luigi Di Maio ha convocato 62 sigle. Una babele di voci e pareri che consente al ministro di fare ammuina e giustificare la sua incapacità di decidere, che mette a rischio la più grande acciaieria d'Europa e la vita di 14 mila lavoratori.

Cangini, criticare Salvini è possibile

C'è chi ha cambiato molte idee, ma non ha mai cambiato alcun principio. C'è chi era di destra quando Matteo Salvini nella Lega rappresentava i «comunisti padani», c'è chi era affezionato all'idea di Nazione quando Matteo Salvini usava nei confronti dei meridionali gli stessi toni

Gasparri, 62 sigle al tavolo Ilva trionfo della demagogia

"Mentre Flat tax e reddito di cittadinanza vanno in archivio e non saranno messi in pratica, Di Maio conferma la furia distruttrice dell'attuale governo. Per seppellire l'Ilva di Taranto convoca un tavolo con 62 sigle, compresi comitati e organizzazioni inventate sul momento, col solo scopo

Vitali, Foa non sia pretesto per rompere il centrodestra

"Se si romperà il Centrodestra Salvini se ne assumerà la responsabilità. Fanno discutere le nomine Rai, in particolare quella di Marcello Foa, indicato da Matteo Salvini e Luigi Di Maio, alla presidenza di viale Mazzini. Inevitabile tensione tra la Lega e Forza Italia. Il leader

Craxi a Conte, sulla Libia chiarirsi tra stati europei

"Al Presidente Conte, che si appresta ad incontrare Trump per discutere, tra le tante questioni, anche della vicenda libica, ricordo sommessamente che nel mentre siamo impegnati nell'organizzazione di una Conferenza sul Paese Mediterraneo da tenersi a Roma e per la quale si andrà a chiedere

Serafini, per la flat tax passeranno le calende greche

“Il ministro Di Maio dice che flat tax e reddito di cittadinanza si faranno. Vincere, e vinceremo. Magari alle calende greche. Qualcuno spieghi a Di Maio che non esistono. Le menzogne spesso indicano la strada della verità. Ed è una strada che non promette niente