fbpx

CHICO FORTI: GIAMMANCO (FI) “DI MAIO SPIEGHI A CHE PUNTO E’ LA PRATICA”

CHICO FORTI: GIAMMANCO (FI) “DI MAIO SPIEGHI A CHE PUNTO E’ LA PRATICA”

“Nonostante i roboanti annunci del ministro Di Maio, dopo oltre 5 mesi di attesa, Chico Forti non e’ tornato in Italia ed e’ tutto fermo. Ogni giorno che passa e’ un’eternita’, dopo una detenzione di oltre 20 anni a causa di una condanna avvenuta praticamente in assenza di prove inconfutabili”. Lo ha detto Gabriella Giammanco, vicepresidente di Forza Italia in Senato e portavoce azzurra in Sicilia. “Comprendo la complessita’ delle procedure – ha aggiunto – per riportarlo nel nostro Paese ma ritengo che occorra accelerare e che il Ministro debba spiegare a che punto si trova la pratica. Alcune notizie di stampa hanno fatto trapelare che le carte riguardanti il trasferimento di Chico sarebbero andate perse. Una secca smentita, senza ulteriori dettagli, da parte della Farnesina e’ arrivata ma non e’ abbastanza e non e’ sufficiente a placare l’angoscia che sta vivendo la famiglia di Chico e tutti gli italiani che lo aspettano e che credono alla sua innocenza”.