fbpx

CORONAVIRUS. RIZZOTTI (FI): GOVERNO GARANTISCA SICUREZZA MASCHERINE

CORONAVIRUS. RIZZOTTI (FI): GOVERNO GARANTISCA SICUREZZA MASCHERINE

 

“La gara istituita in queste ore dal governo, con la consip, per la reperibilita’ delle mascherine anticontagio lascia qualche interrogativo che dovrebbe trovare presto una risposta. Ci rendiamo conto che le scelte di Francia e Germania di bloccare l’export di mascherine abbia creato un’emergenza nell’emergenza ma, provando a ragionare con il massimo della calma dobbiamo stabilire alcuni punti fermi. Leggendo le caratteristiche che queste mascherine dovranno avere non puo’ non saltare all’occhio che il marchio CE non viene considerato un plus, ma anzi la presenza di questo marchio, che garantisce sicurezza ed ha dei costi, rischia di essere un danno per l’azienda produttrice perche’ viene considerato un valore aggiunto solo il prezzo piu’ basso mentre sarebbe stato piu’ corretto combinare presenza marchio e rapidita’ di consegna, in modo da proteggere efficacemente tutto il personale sanitario. Inoltre voglio augurarmi che il governo abbia considerato in questa gara la certezza di soddisfare tutto il fabbisogno nazionale anche delle attrezzature elettromedicali, soprattutto per la non remota ipotesi che i focolai possano generarsi anche nel sud Italia. Dico queste cose non per spirito polemico ma perche’ tra una o due settimane potrebbe esserci il picco di contagi in tutta la nostra regione europea e il mercato potrebbe trovarsi sguarnito di quanto necessario per la sicurezza della salute e per la vita dei cittadini”. Lo dichiara Maria Rizzotti, vice presidente dei senatori di Forza Italia.