fbpx

Coronavirus, Serafini (FI): governo litiga su Mes ma stanga italiani con aumenti luce e gas

Coronavirus, Serafini (FI): governo litiga su Mes ma stanga italiani con aumenti luce e gas

 

 

“Mentre le famiglie continuano a risparmiare per l’incertezza sul futuro e si registra un calo importante dei consumi, del potere d’acquisto e del reddito delle famiglie, aumentano vertiginosamente e in contro tendenza le tariffe di luce e gas. Sono infatti scattati il primo di ottobre gli aumenti a doppia cifra sulle bollette, con un +15,6% per la fornitura della luce e +11,4% per il gas. Una stangata per i cittadini italiani e una decisione, assunta dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, in questo momento decisamente inopportuna, segno che forse certe decisioni ad alto impatto per le tasche dei cittadini dovrebbero essere assunte solo dal Parlamento. E il Governo cosa fa? Tartassa gli italiani e aspetta come una manna dal cielo i fondi europei che non si sa se e quando arriveranno, mentre non fa l’unica cosa che avrebbe dato risposte certe e immediate: chiedere il Mes per mettere almeno in sicurezza il nostro sistema sanitario”.

Lo dichiara Giancarlo Serafini, senatore di Foza Italia