fbpx

Coronavirus: Toffanin (FI), sanificare città diventi obbligatorio

Coronavirus: Toffanin (FI), sanificare città diventi obbligatorio

 

“La nomina di un super commissario all’emergenza avrebbe dovuto sanare alcune gravi discrepanze che si sono registrate e che purtroppo si stanno registrando anche oggi tra regione e regione, ma anche in città della stessa regione. Penso alla questione della sanificazione di strade, luoghi pubblici e scuole. Oggi apprendiamo che ciascun sindaco si sta adoperando in maniera discrezionale. In realtà bisognerebbe avviare un piano di vera pulizia delle città e di disinfestazione soprattutto in quei luoghi dove la sicurezza igienica è fortemente compromessa. In attesa di capire bene le nuove funzioni del commissario Arcuri, lanciamo un appello al governo affinché non sottovaluti questo aspetto, rendendo omogenea e obbligatoria, attraverso una direttiva precisa, la sanificazione di tutte le città, che non deve pesare esclusivamente sulle amministrazioni già provate per l’emergenza. Gli italiani stanno a casa perché la salute è la prima cosa. Ma spetta a chi amministra occuparsi di assicurare l’igiene pubblica. Ci auguriamo che queste norme minime di precauzione, civiltà e buonsenso vengano subito imposte e adottate da tutti”.

Lo dichiara la senatrice di Forza Italia, Roberta Toffanin.