fbpx

CORONAVIRUS, VITALI (FI): BENE NON SOTTOVALUTARE MA SI STA ESAGERANDO

CORONAVIRUS, VITALI (FI): BENE NON SOTTOVALUTARE MA SI STA ESAGERANDO

“L’allarmismo che si sta generando sul coronavirus è onestamente sproporzionato rispetto ai reali pericoli per la salute pubblica” è quanto dichiarato dal senatore di Forza Italia Luigi Vitali. “Trattasi di un virus respiratorio del tutto simile a quelli che provocano l’influenza. Aggressivo ma non letale se non in particolari soggetti (anziani, malati oncologici ecc). L’indice di mortalità non è patologico visto che in Italia, nell’indifferenza generale, ogni anno muoiono 200/300 persone a causa dell’influenza” ha continuato Vitali, che ha concluso “Questo stato di cose di contro sta uccidendo la nostra già precaria economi: isolandoci in Europa, ci sta facendo diventare la barzelletta nel mondo. Basta! Ripristiniamo la verità scientifica”.