fbpx

Dl Aiuti: Gasparri (Fi), anche nuovo governo interverrà su emergenza bollette

Dl Aiuti: Gasparri (Fi), anche nuovo governo interverrà su emergenza bollette


“Fi ha votato sempre a favore dei decreti che vanno in aiuto di famiglie e imprese per fronteggiare l’emergenza energetica. E lo faremo anche oggi, nella consapevolezza che le risorse trovate non sono sufficienti perché la gravità dell’emergenza economica e sociale è senza precedenti. E siamo certi che anche il nuovo governo dovrà continuare a lavorare con molto impegno e attenzione per tirare fuori dalla crisi il Paese. E pensiamo che non basterà l’azione del solo esecutivo italiano, servirà l’intervento dell’Unione europea, come il nostro presidente Berlusconi, insieme con il vice presidente Tajani, sta richiedendo quotidianamente. Serve una misura tipo il recovery fund e ci auguriamo che ci si possa arrivare in breve tempo. Riguardo alla modifica che oggi approveremo, ho già detto in altra sede che abbiamo chiesto chiarezza al governo sulla riformulazione dell’emendamento in questione. Noi di Forza Italia volevamo aiutare le Forze dell’Ordine e di Polizia sia i vertici che la base e restiamo di tale idea. Nella prossima legislatura continueremo a batterci per i tutori dell’Ordine e per migliorare le loro buste paga cominciando ad approvare il nuovo contratto di lavoro essendo quello attuale, da poco varato, già scaduto”. L’ha detto il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, intervenendo in aula per dichiarazione di voto sul Dl Aiuti bis.