fbpx

FI: Stabile, sempre contro governo Conte

FI: Stabile, sempre contro governo Conte

“Sulla stampa odierna leggo di mie passate ‘tentazioni’ di un trasloco nel gruppo dei Responsabili per appoggiare il governo Conte. Come ebbi gia’ occasione di chiarire, non ho mai avuto tali tentazioni in quanto non ho mai apprezzato il governo Conte, e ancor meno il suo operato nel contrasto alla pandemia, sia dal punto di vista sanitario che economico”. Lo afferma, in una nota, la senatrice di Forza Italia Laura Stabile. “Ricordo – sottolinea – di aver duramente avversato tutte le restrizioni alle liberta’ personali non supportate da evidenze scientifiche, irragionevoli e di conseguenza inutilmente vessatorie. In sintesi penso di Conte e del suo governo quel che ha scritto pochi giorni fa in merito Alfredo Ambrosetti, l’ideatore del Forum di Cernobbio, e non e’ un giudizio positivo. Detto questo ricordo che nel gruppo Forza Italia del Senato ho potuto sviluppare i temi per cui sono stata eletta, quindi l’affermazione della sanita’ pubblica, l’attenzione ai bisogni dei cittadini malati, tra cui la dignita’, spesso dimenticata, la valorizzazione dei professionisti della salute, la sicurezza dei malati e degli operatori sanitari, anche questa troppo spesso trascurata. E un’attenzione particolare all’emergenza, la disciplina da cui provengo e per cui mi sono spesa nella campagna elettorale. In commissione Sanita’ del Senato e’ in corso di svolgimento un’indagine conoscitiva sul Nue 112, approvata all’unanimita’, mentre ci sono due proposte di legge, una di Forza Italia e una del Movimento 5 stelle per il ripristino del 118 e per la provincializzazione delle Centrali operative. E pochi giorni fa sono stata designata da Forza Italia quale membro della neocostituita Commissione d’Inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia, sullo sfruttamento e sicurezza luoghi pubblici e privati. Quindi un’altra attivita’ importante e delicata che qualifichera’ ulteriormente il mio impegno nell’ambito di Forza Italia”.