fbpx

Fisco: Toffanin (FI), passata linea meno tasse e piu’ crescita

Fisco: Toffanin (FI), passata linea meno tasse e piu’ crescita

“Il Parlamento e’ tornato centrale. Forza Italia, insieme ai colleghi della Lega, ha segnato il passo sulla riforma fiscale. La conclusione dell’iter nellecommissioni Finanze riunite, con l’approvazione delle nostre
proposte per un fisco piu’ equo, con meno tasse, piu’semplificazione e crescita, va nella direzione di quella che da sempre e’ la linea di Forza Italia”. Lo afferma la senatrice di Forza Italia, Roberta Toffanin, vicepresidentedella commissione Finanze e responsabile del Dipartimento lavoro del partito. “Come vice presidente della commissione Finanze sono particolarmente soddisfatta per l’intesa raggiunta e per essere riusciti a non far passare il concetto di redistribuzione, tanto caro alla sinistra, che in questo periodo storico sarebbe stato nefasto per una vera ripresa del sistema Paese – aggiunge -. Riduzione delle
aliquote e degli scaglioni dell’Irpef, con particolare attenzione al ceto medio, una no tax area, il superamento dell’IRAP, il mantenimento del regime forfettario, gli incentivi per l’occupazione, per il risparmio e per l’ambiente: e’ questo il cuore di un provvedimento che consegniamo orgogliosamente al governo e che siamo certipotra’ cambiare in maniera radicale la fisionomia economica del Paese. Come responsabile del Dipartimento lavoro del mio partito trovo poi un risultato straordinario che il lavoro non sia considerato come un onore ma come una risorsa. Determinante anche il cambio di paradigma nel contrasto all’evasione fiscale, con la messa al bando di iniqui strumenti di ricostruzione presuntiva del reddito. Abbiamo ora una grande opportunita’: confezionare un fisco a misura del contribuente per far ripartire l’economia diminuendo la pressione fiscale ed innescando cosi’ quel meccanismo virtuoso che produrra’ comunque maggior gettito nelle casse dell’erario”.