fbpx

Giustizia, Modena (FI): 16mila assunzioni per smaltire pratiche

Giustizia, Modena (FI): 16mila assunzioni per smaltire pratiche

Nessuno ci credeva, ma pensate che addirittura solo per la giustizia ci saranno 16mila ingressi di persone che andranno negli uffici del processo per smaltire le pratiche arretrate. L’Europa ci chiede di diminuire l’arretrato del civile del 40% e del penale del 25%. Poi sono previsti binari preferenziali per l’assunzione in via definitiva nella pubblica amministrazione per un buon 40% di loro: è dunque una grande operazione in cui da una parte c’è un vincolo preciso per cui queste assunzioni sono finalizzate e controllate in virtù dei 300 progetti del recovery; dall’altro c’è una completa cambiamento del modo con cui si ammettono forze giovani nelle Pubbliche Amministrazioni: quante volte abbiamo sentito dire che i Comuni non hanno risorse? Ora arrivano in forze questi ragazzi”. Lo afferma la senatrice di Forza Italia Fiammetta Modena, membro della commissione Giustizia di Palazzo Madama parlando del decreto reclutamento varato dal governo nell’ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza. “Una notizia molto importante è che viene anche sbloccato il turnover: insomma, quello delle assunzioni è un procedimento complesso ma uno di quelli centrali, è il braccio operativo del progetto del Pnrr”.