fbpx

Governo:Gasparri,governo lavora a dl per aumento poltrone

Governo:Gasparri,governo lavora a dl per aumento poltrone

“Mattarella parla di costruttori e loro cercano palazzinari. Con questo termine si definivano negli anni ’60-’70 degli imprenditori improvvisati che perseguivano esclusivamente il lucro personale, spesso con costruzioni abusive. Insomma una figura ben diversa da quella dei veri e propri costruttori. Questo sta cercando Conte, personaggi spregiudicati che in cambio di una fetta di potere gli consentano di rimanere a Palazzo Chigi, da dove sta sistematicamente distruggendo il Paese. Poco fa un esponente di primo piano della maggioranza mi ha chiamato esterrefatto leggendomi alcune righe di un decreto che a Palazzo Chigi hanno preparato per aumentare il numero dei membri del governo, fissato per legge”. Così il senatore Fi Maurizio Gasparri in una nota. “Il tutto – sostiene Gasparri – per garantire una poltrona alla Boschi, la cui presenza al governo sembra una esigenza prioritaria per la Repubblica, e un posto a personaggi tipo Bettini. Si sta insomma pensando al decreto Boschi-Bettini per aumentare le poltrone di governo e placare la fame di potere di alcuni settori politici. Come se in un momento drammatico per l’Italia il problema sia quello di garantire una poltrona a persone viziate. Che squallore. Di fronte a tutto ciò il centrodestra, compatto e coeso, deve svolgere un’azione di proposta e di opposizione. Di proposta per rilanciare i temi del Recovery fund e di scelte strategiche per il futuro, di opposizione per denunciare quelli che sono pronti a varare il ‘decreto poltrone’ pur di rimanere a galla. I grillini sono in prima fila insieme al PD in questa politica poltronara e da palazzinari del potere”.