fbpx

GRILLO. RIZZOTTI (FI): VIDEO È OFFESA A DONNE VITTIME DI VIOLENZA

GRILLO. RIZZOTTI (FI): VIDEO È OFFESA A DONNE VITTIME DI VIOLENZA

“Il video in cui Grillo difende suo figlio da un lato ci meraviglia per l’improvviso garantismo delle sue parole e dall’altro ci indigna come donne, come mamme e come politici che si battono insieme a tante associazioni contro la violenza sulle donne. Sono intollerabili le frasi forti e volgari usate nei confronti della ragazza che ha denunciato uno stupro di gruppo dopo una settimana dal fatto. Non siamo qui a stabilire i colpevoli, per quello ci pensera’ la Magistratura. Pero’ condanniamo le parole feroci di Beppe Grillo che usa il suo ruolo per raccontare un episodio molto delicato e insultare la ragazza facendola passare per bugiarda. La mia vicinanza va alla famiglia della ragazza che, oltre ad affrontare il dolore per questa brutta vicenda, ora si ritrova a dover ascoltare i deliri di Grillo che da ieri ha riposto la forca e si riscopre garantista”. Lo dichiara la senatrice di Forza Italia, Maria Rizzotti, vicepresidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio.