fbpx

Lavoro: Gasparri (FI), Raggi e Ama riaprano dialogo per salvare Roma multiservizi

Lavoro: Gasparri (FI), Raggi e Ama riaprano dialogo per salvare Roma multiservizi

Da questa mattina i lavoratori dell’azienda Roma Multiservizi, impegnati nella raccolta dei rifiuti per le utenze non domestiche in appalto all’Ama, si sono mobilitati per salvare il proprio posto di lavoro. “In tempi di emergenza, quando le istituzioni dovrebbero dimostrare vicinanza a chi paga i costi delle crisi economica, l’Ama e il Campidoglio minacciano licenziamenti. E’ una situazione paradossale nella sua drammaticita’: in questi giorni le cronache hanno raccontato di indagini in corso, tutte da chiarire, che coinvolgono proprio l’Ama e toccano il Comune”, afferma Maurizio Gasparri, commissario di Forza Italia per Roma Capitale. “Abbiamo chiesto a piu’ riprese alla Raggi spiegazioni politiche sulla vicenda. La risposta arriva con un atteggiamento minaccioso verso le maestranze che oggi lottano per la sopravvivenza delle famiglie, in tempi in cui il lavoro va incentivato e non negato. E’ una vicenda che va chiusa subito. La politica deve trovare soluzioni a favore dei lavoratori. Non e’ concepibile, oggi, vivere esperienze traumatiche che aggiungono disagio a chi chiede aiuto nel dramma sociale senza precedenti. Forza Italia esprime solidarieta’ alle maestranze della Roma Multiservizi e chiede alla sindaca di Roma e ai vertici dell’Ama la ripresa del tavolo con le parti sociali per ridare certezze ai lavoratori e alle famiglie”, conclude Gasparri.