fbpx

Mps: Gasparri (FI), Italia continua a pagare conseguenze per ingerenze della sinistra

Mps: Gasparri (FI), Italia continua a pagare conseguenze per ingerenze della sinistra

L’Italia “continua a pagare le conseguenze della catastrofica ingerenza della sinistra italiana nella gestione del sistema bancario e finanziario”.
Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri, componente del Comitato di presidenza di Forza Italia. “Lo scandalo del Monte dei Paschi di Siena – prosegue – risale alle malefatte che la sinistra ha compiuto nei decenni. Ha lottizzato i vertici della banca senese, ha contribuito a gestioni finite spesso in tribunale, ha continuato a gestire con arroganza situazioni e territori, fino all’elezione di Padoan a Siena dirottato poi dal Pd verso i vertici di un’altra banca. Ora anche Letta e’ fresco di elezione nel collegio senese e sembra quasi ignaro delle colpe della sua parte politica in questo autentico disastro. Chiediamo che il governo – prosegue – venga a riferire in aula, perche’ la vicenda e’ troppo grave per tenerla chiusa in una semplice commissione. E’ evidente che ci sono una serie di rischi di fronte a noi che riguardano gli equilibri del sistema bancario-finanziario, il futuro di migliaia di dipendenti, i rapporti con l’Europa che necessariamente dovra’ concedere una proroga per la vicenda del Monte dei Paschi di Siena. Ma chi ha delle colpe le ammetta pubblicamente perche’ questa tragedia non e’ spuntata all’improvviso come un fungo”, conclude.