fbpx

RECOVERY PLAN. PICHETTO-GALLONE (FI): GIOVANI GRANDI ASSENTI, SERVONO PROGETTI CHIARI

RECOVERY PLAN. PICHETTO-GALLONE (FI): GIOVANI GRANDI ASSENTI, SERVONO PROGETTI CHIARI

“Dall’analisi nelle commissioni competenti del Senato delle linee guida sul PNRR emerge un quadro sconfortante. Siamo d’accordo sui principi generali, sulle buone intenzioni, ma vorremmo che il governo fornisse informazioni più precise e meno fumose sui progetti che intende presentare all’Europa, le risorse necessarie, i tempi di realizzazione. Soprattutto spiace notare che i grandi assenti sono i veri protagonisti di questo piano, ovvero i giovani, il cui futuro deve essere l’unico faro guida del governo. Noi ci aspettiamo progetti chiari sulla formazione, la ricerca, l’innovazione. Investimenti per creare le figure professionali da impiegare nell’Industria 4.0, nella riconversione, nella sostenibilità ambientale. Auspichiamo un ravvedimento operoso del governo, che coinvolga finalmente le opposizioni per creare un grande progetto per l’Italia. Il Next generation Eu è un’occasione immensa, ma anche l’eredità che lasciamo ai nostri figli. Ricordiamo tutti la lezione del piano Marshall, quando da Paese arretrato l’Italia divenne la quinta potenza mondiale”. Lo dichiarano i senatori Gilberto Pichetto, capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio, e Alessandra Gallone, capogruppo di Forza Italia in Commissione Ambiente.