fbpx

Scuola: Lonardo (Fi),salvaguardare lavoro a 4mila ex Lsu

Scuola: Lonardo (Fi),salvaguardare lavoro a 4mila ex Lsu

“Quattromila lavoratori ex LSU del mondo della scuola si trovano senza lavoro dopo la rottura del tavolo negoziale tra il Ministero del Lavoro, dell’Istruzione e dell’Università e i sindacati. Si tratta di quei lavoratori che si occupavano delle pulizie con appalti concessi a ditte private, esclusi dal processo di internalizzazione, attraverso cui è stato assunto il personale Ata. Finora sono rimaste inascoltate le richieste di Anip-Confindustria, Cofcooperative e Legacoop e dei sindacati di settore cui si sono uniti i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil. La questione riguarda tutto il territorio nazionale ma la maggiore concentrazione è circoscritta alla regione Campania, dove si registrano frizioni sociali con inevitabile pericolo per l’ordine pubblico, in particolare a Napoli. Chiediamo, pertanto, ai ministri competenti quali iniziative intendano intraprendere per la salvaguardia occupazionale dei 4000 lavoratori e se non sia opportuno, al fine di evitare il processo di internalizzazione nella PA, che gli ex Lsu possano essere assunti nelle aziende private”. Lo chiedono in un’interrogazione ai ministri del Lavoro, dell’Istruzione e dell’Università le senatrici di Forza Italia Sandra Lonardo, prima firmataria, e Fulvia Caligiuri.