fbpx

SIDERURGIA, BIASOTTI (FI): BENE ODG, NON SPRECHIAMO OCCASIONE

SIDERURGIA, BIASOTTI (FI): BENE ODG, NON SPRECHIAMO OCCASIONE

“Condivido la decisione di presentare un ordine del giorno unitario che riguarda un settore strategico come quello siderurgico. E di questo ringrazio il governo e in particolare il viceministro Pichetto per aver fatto una sintesi. Dopo decenni in cui la siderurgia italiana, e in particolare la nostra industria più importante a livello mondiale come l’ex Ilva, è stata gestita da imprenditori che hanno avuto indubbi meriti, ma anche molti demeriti, dopo 20 anni di commissari che spesso hanno fatto i propri interessi e non quelli dell’industria siderurgica, dopo miliardi buttati via, è arrivato il momento per il governo di adottare un vero piano d’azione che, partendo dalla situazione attuale, abbia una visione di lungo periodo. Abbiamo un partner fondamentale come Arcelor Mittal, il più grande industriale al mondo, e noi vorremmo mandarlo via? Pensiamo alle cose concrete e teniamocelo stretto, non sprechiamo l’occasione andando dietro a polemiche che devono essere affrontate nelle sedi opportune. Lo Stato contribuisca a rendere competitive le aziende italiane, finanzi e controlli, ma non pensi di fare l’imprenditore. Non ne è mai stato capace”. Lo ha detto il senatore di Forza Italia, Sandro Biasotti, intervenendo in dichiarazione di voto sull’odg unitario per la realizzazione di un piano strategico siderurgico.