fbpx

Terme, Masini (FI): Bene Garavaglia, si parta da mia proposta in Senato

Terme, Masini (FI): Bene Garavaglia, si parta da mia proposta in Senato

“Da quasi un anno ormai, in commissione Industria al Senato è fermo un ddl a mia prima firma che prevede l’istituzione di un fondo permanente per la valorizzazione dei comuni termali, con una dotazione di partenza di 30 milioni e rifinanziabile ogni anno, che ha come obiettivo la valorizzazione, l’ampliamento e la ristrutturazione delle stazioni termali italiane. Più volte ho chiesto ai colleghi di supportare questa mia iniziativa e al Presidente Girotto di calendarizzarne la discussione in commissione, mi auguro che con il Ministro Garavaglia e con il ritrovato interesse verso il settore da parte di altri partiti di maggioranza, la situazione si sblocchi al più presto. L’Italia è uno degli Stati europei a maggiore vocazione termale, per anni interi territori hanno basato il loro sostentamento sulle terme e sulle attività ad esse correlate. Già prima dell’emergenza il comparto viveva una grossa crisi, con le chiusure e le restrizioni dovute al Covid-19 la situazione è definitivamente precipitata. I finanziamenti previsti nel disegno di legge sarebbero una boccata d’ossigeno per le imprese e i lavoratori del settore e per i comuni sui quali queste imprese operano. L’ANCOT (Associazione Nazionale Comuni Termali) ha lavorato con me alla stesura della proposta e ha coinvolto tutta la rete degli associati per migliorarne il contenuto; essa è, quindi, ampiamente condivisa dall’intero comparto. Pertanto non posso che rallegrarmi per questo afflato della Lega e del Ministro Garavaglia che sono certa aiuterà a portare a casa il risultato”. Lo dichiara la senatrice di Forza Italia Barbara Masini.