fbpx

VACCINI: RIZZOTTI (FI), PER PFIZER SECONDA DOSE ENTRO 21 GIORNI. SPERANZA CHIARISCA SU SLITTAMENTO

VACCINI: RIZZOTTI (FI), PER PFIZER SECONDA DOSE ENTRO 21 GIORNI. SPERANZA CHIARISCA SU SLITTAMENTO

 

Apprendiamo che in diverse Regioni la somministrazione delle seconde dosi di vaccino Pfizer è stata spostata a cinque settimane. Tale decisione, assunta su indicazione del CTS, sarebbe legata ad una insufficiente disponibilità di vaccini del big pharma americano. Abbiamo ricevuto in queste ore diverse segnalazioni di cittadini preoccupati dell’efficacia del vaccino conseguentemente all’allungamento dei tempi tra una dose e l’altra. Preoccupazioni che sono aumentate dopo le dichiarazioni rilasciate dal direttore medico di Pfizer Italia, Valeria Marino, che ha ribadito la necessità di attenersi agli studi sul richiamo a 21 giorni. Se, quindi, per la Pfizer il range di somministrazione è fisso alle tre settimane, chi garantisce per la sicurezza dei cittadini? Dal ministro Speranza ci aspettiamo subito chiarezza, indicazioni certe, rassicurazioni. Cambiare in corso d’opera le regole rischierebbe di creare vaccinati di serie A e serie B. E questo, a un anno dalla pandemia, non è accettabile.

Lo dichiara la vicepresidente dei senatori di Forza Italia, Maria Rizzotti.