fbpx

Vaccini, Toffanin (Fi): Manca piano e in Reithera investite risorse irrisorie

Vaccini, Toffanin (Fi): Manca piano e in Reithera investite risorse irrisorie

“Che lo Stato entri con capitale pubblico in ReiThera, l’azienda italiana che sta sviluppando il vaccino anticovid, è una notizia positiva ma che non ci tranquillizza. Il piano vaccinale è ancora una chimera, si è perso solo tempo e anche per questa nuova operazione sono state investite risorse quasi irrisorie, sia come valore assoluto (81 milioni di euro, a fronte dell’imponente investimento necessario per approntare e produrre un nuovo vaccino), sia come valore relativo, in particolare se confrontato con quanto destinato da questo Governo per esempio per il bonus monopattini e biciclette (240 milioni nel 2020), o per 430 mila banchi a rotelle (119 milioni di euro). Questo la dice lunga sulla priorità che riveste per Conte & C. la questione vaccino, che invece è essenziale per il nostro futuro prossimo, sia per la salute che per le attività economiche. Ecco perché Forza Italia insiste sulla necessità di scrivere e applicare un piano vaccinale organico che non dia la sensazione di procedere a tentoni come sta facendo questo governo dimissionario. Gli italiani non possono pagare anche sui vaccini le conseguenze di una irresponsabile crisi di governo”. Lo dichiara la senatrice di Forza Italia Roberta Toffanin, vice presidente della commissione Finanze.