“E’ condivisibile il richiamo del Presidente Conte all’importanza della libertà di informazione in una democrazia compiuta e matura. Proprio per questo, su un tema tanto delicato non sono ammissibili ambivalenze”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia ed ex presidente del Senato Renato Schifani.

“Una forza che compone la maggioranza di governo, ossia il Movimento 5 Stelle, – aggiunge – continua a lanciarsi in anatemi contro il mondo della stampa, sventolando la minaccia del taglio dei fondi all’editoria come arma in un duello che non dovrebbe mai travalicare i toni della dialettica costruttiva. L’auspicio della chiusura di testate giornalistiche non rende merito alla centralità di un’informazione davvero libera e plurale. Il premier Conte lo evidenzi, con la stessa enfasi utilizzata in Parlamento, anche agli esponenti 5 Stelle del suo governo”.