“Sul reddito di cittadinanza, sulla Tav, sulla prescrizione, sulla sicurezza, sul decreto Genova, su Rocco Casalino e ora sul termovalorizzatore in Campania. Ormai i leader di Lega e 5Stelle litigano su tutto, senza neanche più nascondere tra loro termini coloriti e anche sprezzanti. E’ una discussione continua, tranne che sull’unico collante in grado di tenere insieme questa sgangherata ed eterogenea maggioranza di governo: la gestione del potere e la spartizione di incarichi e poltrone, e anche qui qualche tensione non manca mai.

Sembra di assistere a Beautiful, sempre in attesa della prossima puntata, del prossimo scontato bisticcio. Se non fosse che di bello non c’è nulla e che gli italiani, invece di godersi questa drammatica soap opera ne pagano e ne pagheranno le conseguenze”. Lo afferma il vicecapogruppo dei senatori di Forza Italia, Alessandra Gallone.