Gasparri, continua politica di svendita del nostro Paese alla Cina

Gasparri, continua politica di svendita del nostro Paese alla Cina

“Continua la politica di svendita del governo Conte ai comunisti cinesi. Di Maio, che chissà come avrà chiamato l’ennesimo esponente cinese venuto a fare il padrone in Italia, ha sottoscritto altri accordi che fanno gli interessi della Cina. Mentre si urla tanto sulle vicende della Russia, si parla poco della svendita del nostro Paese alla Cina. Una scelta irresponsabile e gravissima che vede accomunato l’intero governo, perché anche chi finge di dissentire ha tra i propri sottosegretari, ce n’è uno leghista, persone impegnatissime a tradire gli interessi italiani e fare regali ai cinesi. Ci sarà qualcuno a Pechino che fa lo stesso mestiere che altri fanno in altre parti del mondo. Ma nessuno ne parla. Questa svendita dell’Italia alla Cina è un atto sventurato a danno del futuro del nostro Paese”.
Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri di Forza Italia.