Toffanin, Decretone serve per la campagna elettorale

Toffanin, Decretone serve per la campagna elettorale

“Nulla è pronto per consentire al reddito di cittadinanza di poter partire il 1 aprile e voi lo sapete bene. Questo provvedimento, infatti, non è rivolto ai cittadini ma serve unicamente per la vostra campagna elettorale”. Lo ha detto Roberta Toffanin, senatrice di Forza Italia e relatrice di minoranza sul Decretone. “Il vicepremier Di Maio – afferma Toffanin – ha annunciato di aver abolito la povertà ben sapendo che non è vero. Così come sapete che questo provvedimento non porterà in quella direzione.
I Centri per l’impiego non sono pronti, le convenzioni con i Caf non sono state stipulate, stati come la Germania hanno impiegato 10 anni per lanciare politiche attive di contrasto alla povertà: voi volete riuscirci in appena un mese. E’ vero che la piattaforma Rousseau è magia e voi siete dei maghi ma i cittadini hanno già bocciato nelle urne questo provvedimento”.