Bernini, dossier Tav M5S alla Francia è dichiarazione di guerra a Lega 

Bernini, dossier Tav M5S alla Francia è dichiarazione di guerra a Lega 

“La consegna dell’analisi costi-benefici alla Francia senza nemmeno avvertire l’alleato di governo rappresenta di fatto la dichiarazione finale di guerra alla Tav, ma anche alla Lega. Col passo compiuto dal ministro Toninelli si è infatti messo in moto l’iter per disdire un trattato europeo che l’Italia si era impegnata a portare avanti e che rischia di costare miliardi di euro allo Stato. Uno strappo diplomatico e politico che in un Paese serio dovrebbe avere conseguenze immediate sulla vita del governo. Se la Lega continuerà a temporeggiare, si renderà dunque corresponsabile di questo gravissimo danno alla credibilità dell’Italia”.
Lo afferma in una nota Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.