“Movimento Cinquestelle e Lega remano da mesi uno contro l’altro, e passi; ingaggiano una corsa al rialzo promettendo solo misure elettorali per strappare qualche voto in più ignorando gli interessi del Paese, e passi; hanno ridotto le riunioni di governo a comparsate con all’ordine del giorno solo ‘varie ed eventuali’, e passi anche questo.

Ma se alla vigilia delle elezioni non riescono nemmeno a convocare un consiglio dei ministri per discutere di sicurezza e di welfare, allora si è davvero superato ogni limite di decenza: significa che non esistono più né maggioranza né governo”. Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.