conzatti Tag

Senatori Fi, il taglio dei parlamentari è solo uno spot elettorale

Sono 27 i senatori, circa la metà del Gruppo di Forza Italia, che stanno intervenendo in Aula nella discussione sul cosiddetto 'tagliaparlamentari', la riforma costituzionale che mira a ridurre il numero di senatori e deputati. Il primo a prendere la parola è stato il vicepresidente vicario,

Conzatti: Recepito il mio emendamento su Bcc, sarà uno scudo anti-spread

"Nella manovra è stato accolto un mio emendamento che recepisce nell’ordinamento italiano l’articolo 2 della Direttiva 86/635/cee relativo al trattamento ai fini dei conti consolidati degli organismi centrali (CCB e Iccrea)". Lo annuncia la senatrice di Forza Italia, Donatella Conzatti. "Il recepimento della disposizione consentirà una

Forza Italia a Tria, ritardare avvio fattura elettronica

"Lo Stato inquisitore diventi amico dell'imprenditore e non frapponga ostacoli e difficolta' alla sua attivita' di impresa. Con l'immediata introduzione della fatturazione elettronica alle piccole e medie imprese, agli artigiani, ai commercianti e agli altri destinari di questa nuova incombenza fiscale arrivera' una mazzata, di

Conzatti, la donna deve contare. Ora istituire Commissione bicamerale

"La parità di genere è un principio di civiltà, un fatto culturale che deve permeare la nostra società. Come per la commissione europea, anche per l'Italia è giunto il momento di creare una commissione permanente o d'inchiesta che supervisioni tutti i provvedimenti che emanano le

Fi, gruppo Senato sceglie primi 5 coordinatori aree tematiche 

L'assemblea del gruppo di Forza Italia al Senato, riunitasi oggi, facendo seguito alla precedente decisione di supportare il lavoro parlamentare dei senatori attraverso la costituzione di aree tematiche, ha affidato i primi incarichi interni nominando cinque coordinatori. Su indicazione della presidente Anna Maria Bernini, coadiuvata dal vicepresidente Giuseppe

Conzatti, il decreto dignità è meglio definirlo 'visibilità'

"Il decreto appena approvato è vuoto di contenuti innovativi anche nella parte fiscale. Volevano abrogare spesometro, split payment, redditometro, inversione onere della prova? Missione fallita. C'è ancora tutto. Volevamo emendare il decreto rimettendo al centro l'interesse dei lavoratori e delle imprese, Invece ci siamo ritrovati