fbpx

Governo

CORONAVIRUS. MOLES (FI): BASTA CON PROPAGANDA DI REGIME

"Ora basta. Basta con questa propaganda di regime, basta con questa comunicazione ampollosa e trionfalistica del presidente Conte che invade e pervade l'informazione con i suoi sermoni pomposi ammantati di pseudo probità, e senza che nessuno della stampa di Palazzo gli chieda per una volta

DL IMPRESE. SCHIFANI: LIQUIDITÀ NON PUÒ PASSARE PER TROPPA BUROCRAZIA

"Ci auguriamo che il governo prenda contezza che la risposta alla situazione di gravissima difficoltà che stanno vivendo i lavoratori e le imprese italiane va data con sollecitudine. La sequela di ritardi, litigi sulle competenze e complicazioni da parte della stessa maggioranza di governo deve

Cura Italia: Battistoni, voucher agricoltura e nei campi chi prende Rdc 

"Sono ore importanti per l'agricoltura italiana. Ogni giorno che passa aumenta la possibilità che i prossimi raccolti vengano lasciati per il 40% sui campi. Non possiamo lasciare inascoltati gli appelli che vengono dagli agricoltori e le categorie che li rappresentano. Abbiamo una vasta platea formata

Coronavirus, FI: Piano da sei punti per riaccendere motore Italia

"Un piano da sei punti per riaccendere il motore economico dell’Italia è ciò su cui Forza Italia concentrerà la sua azione nel confronto con il governo, per portare il Paese presto e bene fuori dalla crisi e tornare ad essere competitivi. Si tratta di punti

Dl scuola: Moles (FI), Azzolina scambia Fazio con Parlamento

"Il ministro Azzolina, come ormai da prassi per questo governo, parla del Decreto Scuola, di esami, concorsi e promozioni non in Parlamento ma in televisione da Fazio, gettando tra l'altro nel panico genitori e studenti con la sua frase su "possibile didattica a distanza anche

Coronavirus: Gasparri (Fi), governo sia più rapido

"Forza Italia chiede al governo più rapidità, erogazione di fondi alle imprese, alle famiglie e al lavoro autonomo. Sono troppo lenti, vogliamo più ascolto sulle propose che facciamo nell'interesse della popolazione". Lo ha detto Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia, in una dichiarazione al tg2.