Dispositivi antiabbandono: Ronzulli, FI CHIEDE SOSPENSIONE SANZIONI

Dispositivi antiabbandono: Ronzulli, FI CHIEDE SOSPENSIONE SANZIONI

 

Da oggi scatta l’obbligo di avere dispositivi anti-abbandono sui seggiolini per bambini. Sono previste sanzioni pesanti – multe da 81 a 326 euro e decurtazioni di 5 punti dalla patente -, ma, purtroppo, i dispositivi sono sold out negli esercizi commerciali come online e qualche negoziante, vista la domanda, ha pure pensato di fare il furbo alzando i prezzi. C’è l’obbligo di acquistare i dispositivi, ma non sono stati previsti gli incentivi annunciati dal governo che trasformano questa norma di civiltà in un incredibile salasso per le famiglie, specie quelle numerose. Di fronte a cotanto caos che l’esecutivo giallorosso scarica come sempre su mamme e papà, Forza Italia chiederà che vengano sospese le sanzioni per almeno 120 giorni di modo da consentire a tutti di mettersi in regola e al governo di spiegare come è possibile accedere a sconti e agevolazioni. Per farlo presenteremo un emendamento alla legge di Bilancio che comincia ora la discussione o al primo provvedimento utile.

 

 

Lo dichiara Licia Ronzulli, senatrice di Forza Italia.