Schifani, primato Neet è sconfitta dello Stato

Schifani, primato Neet è sconfitta dello Stato

Quello dei Neet italiani è un dramma sociale e, al tempo stesso, una sconfitta dello Stato: continuiamo a mantenere un primato europeo che non ci fa certo onore, con la cuspide in Sicilia dove il fenomeno raggiunge dimensioni pari quasi al 39% della popolazione”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Renato Schifani. “Il meridione – prosegue – e la Sicilia in particolare, paga un gap infrastrutturale importante che inibisce le opportunità e scoraggia i giovani al punto da spingerli alla totale inattività. Servono investimenti sulla formazione, un maggiore sostegno all’imprenditoria giovanile, semplificazioni fiscali e burocratiche. Il governo comprenda il livello emergenziale del fenomeno, perchè il rischio è quello di condannare un’intera generazione all’esclusione sociale”